Formazione e Istruzione

Regione Toscana: tirocini estivi e di orientamento per giovani studenti di almeno 16 anni.

normativa Regione Toscana scuola tirocini/stages

con comunicazione interna ai Centri Impiego la Regione Toscana riconferma anche per il 2022 che a partire dalla fine del periodo scolastico è possibile attivare i "tirocini estivi di orientamento" rivolti a giovani studenti di almeno 16 anni.

Interessa se: aziende interessate ad ospitare in tirocinio estivo giovani minorenni - di età non inferiore ai 16 anni - iscritti alla scuola secondaria superiore.

Segnaliamo che durante il periodo di sospensione delle attività scolastiche è possibile attivare tirocini estivi per giovani studenti di età non inferiore ai 16 anni.

I tirocini possono essere promossi dai Centri Impiego, dalle istituzioni scolastiche e dalle Università.

La durata del tirocinio estivo non può essere inferiore ai 15 giorni o superiore ai tre mesi.

Il soggetto ospitante - azienda o altro ente - può ospitare un numero di studenti non superiore al 15% del proprio organico. Chi non ha dipendenti può ospitare solo un tirocinante.

Al tirocinante deve essere corrisposto un rimborso spese minimo di 300 Euro mensili lordi e comunque non superiore ai 500 Euro mensili lordi. Per i tirocini di durate inferiore al mese tale minimo è stabilito in Euro 250 lordi.

Il soggetto ospitante è tenuto ad assicurare il tirocinante contro gli infortuni sul lavoro ( INAIL) oltre che per la responsabilità civile verso terzi con idonea compagnia assicuratrice.

Questa tipologia di tirocinio è soggetta alla comunicazione obbligatoria al Centro Impiego da parte titolare o suo delegato (consulente del lavoro).

La modalità operativa per l'attivazione del tirocinio estivo è tuttora disciplinata dall'Allegato A della delibera Regionale 564 del 14 giugno 2016

Allegati

Riferimenti

MONICA MARIOTTI - m.mariotti@confindustriatoscananord.it - tel. 0574455226