Internazionalizzazione

Progetto Pavilion Italia

accordo ICE marketplace

Il marketplace ufficiale di Agenzia ICE dedicato al Made In Italy ospitato nell’ecosistema WeChat.

Nell’ambito del Piano straordinario per la promozione del Made in Italy, che punta ad ampliare il numero delle imprese che operano nel mercato globale attraverso canali distributivi online, presentiamo Pavilion Italia, il marketplace ufficiale di Agenzia ICE dedicato al Made In Italy ospitato nell’ecosistema WeChat (tramite un miniprogram ufficiale).

Pavilion Italia nasce da una collaborazione diretta tra l’Agenzia ICE e Tencent IBG, la holding proprietaria di WeChat, con l’obiettivo di incrementare l’export Made In Italy verso il mercato cinese.
Saranno selezionate fino a 300 aziende italiane che potranno essere presenti sul Pavilion Italia e beneficiare per 12 mesi del flusso di traffico generato dalle campagne di advertising digitale su WeChat finanziate dall’Agenzia ICE.

WeChat è il principale social network cinese, con oltre 1,1 miliardi di utenti attivi mensili. La piattaforma permette una serie di funzioni e servizi molto articolati rispetto ai principali social network occidentali: instant messaging, informazioni e intrattenimento, e-commerce, prenotazione e fruizione di servizi di aziende pubbliche e private, e primo provider di pagamenti digitali cinese. WeChat si configura come un internet in internet per il pubblico cinese, diventando di fatto il compagno digitale quotidiano di una elevata percentuale della popolazione.

La partecipazione all'iniziativa prevede un accesso agevolato per l'attivazione di una vetrina sul marketplace. La vetrina avrà un costo di €17.500 per il primo anno, così ripartito:

  • €8.500 a carico di Agenzia ICE
  • €9.000 a carico delle aziende aderenti

Le aziende italiane interessate possono inviare la propria manifestazione di interesse al progetto compilando il Modulo di Adesione disponibile sulla pagina web www.ice.it/wechat fornendo informazioni relative alla propria attività, nonché

La compilazione e sottoscrizione del modulo è da ritenersi effettuata a mero titolo di manifestazione di interesse: l’iniziativa è subordinata alla ricezione di formale lettera di ammissione da parte dell’Agenzia ICE, a seguito degli opportuni controlli di conformità e morosità.

Riferimenti

DANIELE CHERSI - d.chersi@confindustriatoscananord.it - tel. 0583444217
VALENTINA NICCOLAI - v.niccolai@confindustriatoscananord.it - tel. 0573991729