Cima Impianti

Chi siamo

Il Presidente del consiglio di amministrazione e principale azionista della Cima Impianti spa è l’Ing. Capecchi Massimo; fanno parte del Consiglio di Amministrazione anche Daniele Brogi e Giovanna Mazzanti.
La Cima Impianti spa si avvale di una struttura altamente professionale sia a livello commerciale che di progettazione, oltre chiaramente al settore produttivo.
La Cima Impianti dispone di una struttura produttiva ed organizzativa tale che le permette di essere competitiva e lo dimostra il fatto che tutti i suoi prodotti sono brevettati a livello europeo e per alcuni in molti casi extraeuropei.

Cosa facciamo

Il mercato di riferimento della società Cima Impianti Spa è principalmente il mercato degli pneumatici ricostruiti ove risulta essere leader a livello mondiale. Cima Impianti produce, infatti, impianti per la ricostruzione di pneumatici di tutte le dimensioni e per tutti gli impieghi, dal pneumatico per movimento terra utilizzato nelle cave al penumatico per aeroplano, dal penumatico per automobili, autocarri, motociclette al penumatico utilizzato dalle macchine agricole.
Se il core-business dell’azienda è sicuramente la produzione e commercializzazione di impianti per la ricostruzione di pneumatici, è altrettanto importante sottolineare che l’azienda è stata, nel corso del tempo, capace di diversificare la propria produzione rivolgendosi anche al mercato del nuovo. Attualmente Cima Impianti è capace di produrre, oltre agli impianti per la ricostruzione dei pneumatici, anche:

  • Impianti per la produzione di pneumatici nuovi;
  • Stampi per la ricostruzione e per la produzione di pneumatici nuovi;
  • Revamping e fornitura di ricambistica;
  • Impianti per l’industria siderurgica.

 Nell’ambito del ricostruito, la gamma di vulcanizzatrici prodotte da CIMA risulta essere molto ampia ed in grado di consentire la ricostruzione di pneumatici per le seguenti tipologie:

  • avio;
  • vettura e 4x4;
  • trasporto leggero;
  • autocarro (inclusi i nuovi Super Single);
  • genio Civile.
  • macchine agricole
  • pneumatici per mezzi da cava di dimensioni fino a 4mt di diametro

Le linee di vulcanizzatrici per pneumatici nuovi sono composte da tre tipologie di macchine:

  • la linea RP (no VRP) per pneumatici vettura e trasporto leggero basata su un sistema unico che ingloba nella struttura della macchina tutti gli impianti necessari al suo funzionamento, permettendo di avere notevoli economie da un punto di vista impiantistico all’interno dello stabilimento, risparmi energetici, riduzione nei tempi di cambio stampo e nei costi di manutenzione di esso;
  • la linea CR per la produzione di gomme piene cingoli e cerchi gommati di piccole dimensioni;
  • la linea TR per la produzione di gomme piene cingoli e cerchi gommati di piccole dimensioni.

La nostra storia

La Cima Impianti S.p.a. è una società per azioni dal 1980 ma è nata nel 1953 ed è conosciuta in tutto il mondo principalmente come produttrice e fornitrice di impianti completi per la rigenerazione dei pneumatici, con sistema a caldo e a freddo. I principali prodotti della Cima sono raspatrici, estrusori, vulcanizzatrici e stampi per la ricostruzione dei pneumatici. Quest'ultimi due possono essere considerati i punti di forza produttivi e tecnologici dell'azienda.
Il settore industriale al quale il presente progetto fa riferimento è quello della cosiddetta “ricostruzione” dei pneumatici usurati, ed in particolare dei pneumatici da “trasporto pesante” ovvero quelli impiegati su camion, autobus, ecc. (i cosiddetti “truck”).
Il mercato di riferimento attuale, in ordine al settore industriale individuato, per la CIMA IMPIANTI spa è rappresentato dalle aziende che ricostruiscono pneumatici (Tyre Retreding Company) che possono essere di varie dimensioni, dai piccoli artigiani alle grandi aziende che producono pneumatici nuovi e che negli anni recenti hanno sviluppato la fase della ricostruzione all’interno della loro attività, per dare un servizio a 360°. Di seguito si elencano i principali clienti dell’impresa: 

  • FIRESTONE
  •  
  • PURCELL TIRE – U.S.A.
  •  
  • CATERPILLAR – U.S.A.
  •  
  • CONTINENTAL - GERMANIA
  •  
  • COVENCAUCHO - VENEZUELA
  •  
  • CHENG SHIN RUBBER (TAIWAN)
  •  
  • MICHELIN – FRANCIA
  •  
  • MICHELIN AIRCRAFT – U.S.A.
  •  
  • GOODYEAR – Akron (USA e Branches europee)
  •  
  • HANKOOK E KUHMO (COREA DEL SUD);
  •  
  • PIRELLI – ITALIA. 

Una curiosità su di noi

L'azienda è attualmente suddivisa in:

Area amministrativa

  • 1 responsabile amministrativo e finanziario
  • 1 addetto Contabilità clienti
  • 1 addetto Contabilità fornitori

Area commerciale

  • 3 area Manager
  • 2 addetti alla corrispondenza commerciale ed alla gestione delle offerte

Area Tecnica e di Ricerca e Sviluppo

  • 1 responsabile ufficio tecnico
  • 3 progettisti
  • 3 disegnatori
  • 1 responsabile della produzione
  • 1 responsabile del settore stampi
  • 1 addetto ai tempi e ai metodi
  • 1 responsabile ufficio acquisti
  • 1 magazziniere
  • 1 responsabile addetto collaudo

Dalla produzione viene coordinata l’attività di n.23 operai tra i quali sono particolarmente rilevanti i livelli e le specializzazioni elevate.
Fra questi c’è un gruppo di addetti alla prototipazione.

Noi e l'Associazione

Cima Impianti aderisce all’Associazione degli Industriali di Pistoia nel 1955; nel tempo i suoi rappresentanti hanno ricoperto importanti cariche associative, fino ad arrivare alla Presidenza con il Ragionier Piero Becciani (1991-1997). Anche la più recente (ed attuale) governance aziendale ha vissuto attivamente la vita di Confindustria, e mentre Floriano Capecchi è stato Proboviro dell’Associazione per lunghi anni, il figlio Massimo è stato attivo sia a livello locale che nelle Associazioni di Categoria (Federmeccanica) e nelle Federazione Nazionale e Regionale.
Anche successivamente alla fusione, è continuato l’impegno associativo: Massimo Capecchi siede in Consiglio Generale per la sezione della meccanica e rappresenta CTN in seno alla Giunta di Federmeccanica.

Contatti e riferimenti

Ing. Massimo Capecchi (Presidente CDA) - 0573 904929 - massimo.capecchi@cimaimpianti.com

Patrizio Severini (Responsabile amministrativo) - 0573 904928 - patrizio.severini@cimaimpianti.com

Daniele Brogi (Direttore di stabilimento) - 0573 904949 - daniele.brogi@cimaimpianti.com

Alessandro Vignolini (ufficio vendite) - 0573 904907 - alessandro.vignolini@cimaimpianti.com

Riccardo Poli (Responsabile sicurezza) - 0573 904953 - riccardo.poli@cimaimpianti.com