I meccanotessili pratesi sponsor della mostra su Leonardo al Museo del tessuto

Dodici imprese del Gruppo meccanotessili della sezione Metalmeccanica di Confindustria Toscana Nord - Biancalani srl, Cormatex srl, Danti Paolo & C. srl, Dell'Orco e Villani srl, Laip srl, Ommi srl, Pafasystem srl, Pentek Textile Machinery srl, Proxima srl, Tecnorama srl, Toscana Spazzole Industriali srl e Unitech Industries srl - sponsorizzano la mostra "Leonardo da Vinci - L'ingegno, il tessuto" del Museo del tessuto di Prato. E' la prima volta che le imprese meccanotessili di Confindustria Toscana Nord effettuano collettivamente un'operazione di questo genere.

Qui di seguito una dichiarazione di Marco Becheri, coordinatore del Gruppo meccanotessili della sezione Metalmeccanica di Confindustria Toscana Nord, che spiega le ragioni del sostegno alla mostra:

"E' un'ottima idea quella del Museo del tessuto: le macchine tessili di Leonardo a Prato, che non è solo il distretto tessile più grande d’Europa ma anche uno dei poli produttivi nazionali del meccanotessile. Dodici delle imprese del Gruppo meccanotessili di Confindustria Toscana Nord hanno subito aderito con convinzione a questa iniziativa, che unisce vari fattori che ci stanno a cuore: la tecnologia, che dalle sue radici antiche alla dimensione 4.0 ha percorso una strada lunga e affascinante; la moda nel suo rapporto con la tecnologia stessa; la storia della nostra terra, la Toscana, che ha in Leonardo da Vinci uno dei suoi massimi emblemi. Il nostro comparto attraversa un momento positivo a livello sia nazionale che locale: contribuire a rievocare, attraverso questa mostra, la grandezza di un passato così prestigioso ci fa particolarmente piacere."